Archivi del mese: ottobre 2016

Cardellini di sabbia

forse, è la paura d’ascoltare i tuoi silenzi che ti fa urlare così tanto d’azzittire un cardellino e solo per un poco di sentirti almeno Dio  

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Foglia d’ottobre

la paura di lasciarti sola è un vento freddo  che si alza, ogni tanto senza bussare mai come stasera seduto sul balcone ad ascoltare e mi rotola come foglia d’autunnopoi mi chiami e s’ammucchia

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Verso radure

non muore mai il desiderio di volare, neanche ad occhi chiusi, un sentiero, d’aghi di pino tra sogni sempre verdi e l’odore acro dell’incenso camminando, verso radure

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tra le rive

non basta il vento a far del grano mare, nè figlio, dell’uomo padre ma basta questo viola a far degli occhi sabbia, a distiguerci dal cane

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento