Fumo di stoppie (per non dimenticare)

rovi tutto in giro al campo
e il fumo saliva
dalle stoppie che bruciavano

cercavano i fratelli andati via
strappati dalla terra come i fiori
e marchiati da caino
come bestie da macello

trovarono soltanto rami spogli
arido silenzio a galaverna

e un dio nascosto tra le stelle

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *