Se ci sei

Ti cercherò ancora

nell’ombra di una madre
a seguire il mare
da una sponda all’altra
che non ci siano buche

accanto a letti bianchi
dove il dolore non bussa
e la dignità si perde

all’angolo di strada
dove l’unica carezza è il freddo
a far da velo agli occhi

Si.. ti cercherò ancora
per urlare il mio perchè
di questo amore senza carezze
e del tuo tempo che l’uccide

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *