In un angolo di sera ( a Santojanni )

senza vento
che morde tra i rami
sono i passi
a ricordarmi terra
ed è inutile contare stelle
per capire quanto è grande il cielo
ad occhi chiusi
si disegna meglio
 –
come stasera
cercando un po di brezza
accanto a te
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *