sarà

lascia che si senta grande
ogni parola che t’uccide
colore che t’abbaglia
ogni mano che si chiude

sarà canto di cicala
in mezzo a un fuoco d’ocra
o vento sopra i tetti
ad imboccare coppi

sarà comunque inverno,
e spunteranno i crochi

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *