Sale

quando il passo è di neve
le mani sono bocche
che non sanno più parlare

s’intrecciano
con un seme stretto ai palmi
o si alzano
per morire su di un viso

l’amore è un’altra cosa,
soltanto un’altra cosa

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *