Al di là degli occhi (Sereno)

Non mi opprime più la notte
-arrogante padrona del silenzio-
né mi toccano ombre
forti d’aria passata

al di là degli occhi è il mare

terra disfatta
le mani del buio, a stringere

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *