Una frasca al sole

se tu fossi, e accanto a me
ti porterei negli angoli
 
dove la vita è spezzettata
in sacchetti della spesa
e si raccolgono pietruzze colorate
in mezzo a facce scure
con il riso che non è più
neanche sulle labbra
 
tra le mani di una madre
mentre sistema con paura
la bandana al suo bambino
o su letti come neve
freddi del dolore che non bussa
e uccide all’uomo, dignità
 
se tu fossi , e accanto a me
ti chiederei solo il motivo
di burattini grigi
che non saranno mai bambini
e del tuo amore vivo
solo tra pagine ingiallite
 
poi, sradicami pure
lasciami frasca al sole
sarò pane, tepore
o quattro petali di rosso
tra i campi di maggese
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Una frasca al sole

  1. tacciona scrive:

    poi, sradicami pure
    lasciami frasca al sole
    sarò pane, tepore
    o quattro petali di rosso
    tra i campi di maggese

    Parole forti, come tutto il resto.

    Ciao

  2. pino scrive:

    Bellissimo pensiero preghiera

  3. enry67 scrive:

    Bellissima poesia. Mi ricorda Montale
    Bravo Pino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *